Design

Foto di interni ufficio ovale

Foto di interni ufficio ovale



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'ufficio ovale all'interno della Casa Bianca è l'area di lavoro formale del presidente degli Stati Uniti. Qui è dove incontra e conferisce ai capi di stato, ai diplomatici e agli altri dignitari. Quando un nuovo presidente assume l'incarico, non è raro per lui rinnovare l'Ufficio Ovale secondo i suoi gusti. In effetti, quasi tutti i presidenti fanno un mini-restyling quando entrano. Cambiano la vernice, mettono un nuovo tappeto sul pavimento, prendono tende diverse e fanno la maggior parte delle cose che una persona media fa quando si trasferisce in un nuovo casa. In questo post diamo uno sguardo al volto mutevole dell'Ufficio Ovale durante le diverse presidenze e al modo in cui ciascun presidente ha aggiunto il proprio tocco all'arredamento della Casa Bianca.

Le stanze ovali sono diventate popolari nell'architettura neoclassica del XVIII secolo ed è probabile che l'architetto della Casa Bianca, James Hoban, sia stato influenzato dalla camera ellittica di un palazzo irlandese chiamato Castle Coole. Ecco una foto tinta a mano del primo ufficio ovale, disegnata da Nathan C. Wyeth per il presidente William Howard Taft nel 1909.


William Howard Taft’s Office nel 1909 (White House Historical Association)


Warren G Harding 's Office nel 1923 (Biblioteca del Congresso)


L'ufficio di Calvin Coolidge nel 1925

Si può dire che da Howard Taft (1909) a Herbert Hoover (1933) l'arredamento principale del tappeto verde, le tende verde scuro con mantovane d'aquila e le pareti verde oliva sono rimasti pressoché invariati. Quando Franklin D. Roosevelt entrò in carica nel 1933, lo ridecorò con un tappeto blu-verde e pareti grigio-verde.


Replica dell'ufficio di Franklin D. Roosevelt nel 1933 (Biblioteca di Roosevelt)

Durante la presidenza di Franklin Roosevelt, l'ufficio fu spostato nell'angolo sud-est dell'ala ovest nel 1934, ed è così che appariva l'ufficio moderno:


Franklin D. Roosevelt’s Office nel 1936 (Wikipedia)

Harry S Truman nel 1945 cambiò la tinta della stanza in grigiastra e la sua scrivania era famosa per una targa con un motto che diceva: "Il dollaro si ferma qui".


Replica dell'ufficio di Harry Truman nel 1945 (Biblioteca di Truman)

Dwight D. Eisenhower assunse l'incarico nel 1953 e anche se non cambiò molto l'arredamento ...


Dwight Eisenhower’s Office nel 1956 (Biblioteca EisenHower)

... ha mostrato il suo gusto nei dipinti.

(Biblioteca EisenHower)

L'ufficio ovale di John F Kennedy fu ridisegnato da Stéphane Boudin nel 1963 con un nuovo tappeto rosso e tende chiare ma fu smantellato dopo l'assassinio del presidente, prima che la signora Kennedy tornasse.


John F Kennedy's Office nel 1963 (Biblioteca JFK)

Lyndon B. Johnson succedette a Kennedy e usò temporaneamente il suo tappeto e le tende, ma non usò la Scrivania Resoluta.


L'ufficio di Lyndon B. Johnson nel 1963 (White House Historical Society)

In seguito cambiò il tappeto in grigio.

Lyndon B. Johnson's Office nel 1968 (Johnson Library)

Il presidente Richard Nixon ha iniziato con l'arredamento di Johnson ...


L'ufficio di Richard Nixon nel 1969 (NARA)

ma in seguito ha cambiato in un tappeto blu navy con tende dorate.


L'ufficio di Richard Nixon nel 1973 (NARA)

Durante la presidenza di Gerald Ford, iniziata nel 1974, ha optato per un tappeto oro pallido con florette blu e tende di zucca con tende d'oro.


Replica dell'ufficio di Gerald Ford nel 1976 (Ford Library)

Jimmy Carter ha assunto l'incarico nel 1977, ma ha continuato con l'arredamento della Ford.


L'ufficio di Jimmy Carter nel 1976 (NARA)

Anche Ronald Reagan non ha cambiato l'arredamento fino al suo secondo mandato, quando ha optato per un tappeto oro pallido con design a raggio di sole.


Replica dell'ufficio di Ronald Reagan nel 1979 (Biblioteca Reagan)

George H. W. Bush tornò al tema blu nel 1989


George Bush’s Office nel 1990 (NARA)

Quando Clinton salì al potere, cambiò in una combinazione di colori che ricordava l'era Nixon con un tappeto blu scuro e tende dorate.


Clinton’s Office nel 1996 (Clinton Library)

Il pavimento dell'ufficio ovale è stato sostituito durante l'amministrazione di George W. Bush. Basato su un progetto del 1933 di Eric Gugler, l'installazione del 2005 è disposta in uno schema a contrasto contrastante di rovere segato e noce.


(Wikipedia)

George Bush, Jr. ha rivelato di aver delegato la decisione di scegliere il tappeto a Laura Bush, che ha scelto un design a raggio di sole giallo. Ecco alcuni scatti dell'ufficio di Bush:


George W Bush’s Office nel 2005 (Casa Bianca)

Come sarà l'ufficio di Obama? Qualche supposizione? Ne stanno discutendo? ;)


(Casa Bianca)

AGGIORNARE: All'inizio di gennaio 2009 è arrivata la notizia che Barack Obama ha affidato a Michael S. Smith, architetto d'interni di Los Angeles, un rifacimento adatto al suo stile. Non sono ancora uscite immagini, ma aggiorneremo non appena ne sapremo di più.

AGGIORNAMENTO 2: (31 agosto 2010) : Sono arrivati ​​aggiornamenti che suggeriscono che i toni dell'oro e del giallo sono stati sostituiti con tonalità neutre di marrone e tortora. Il tappeto a raggio di sole giallo è stato sostituito da un tappeto da biege più silenzioso. Guarda le immagini qui sotto:


Guarda il video: post-produzione foto di architettura. Photoshop (Agosto 2022).